domenica 7 maggio 2017

Abbiamo 86 miliardi di neuroni e non li usiamo - E’ in atto una regressione antropologica e biologica?




di Gianni Lannes

E’ in atto una regressione antropologica e biologica? 
Abbiamo 86 miliardi di neuroni e non li usiamo. E facciamo a meno anche del cuore nel tempo della disumanità. Già, passione, compassione e comprensione. Invece di compulsare un telefono possiamo riflettere, ma soprattutto amare. 

In questi tempi contrassegnati dall’eccesso di vuota comunicazione, l’umanità si sta avviando verso la solitudine assoluta, rappresentata da uno schermo di computer o di cellulare. Mi indigna vedere tanti giovani lobotomizzati dai telefonini. Una società che non pensa più e non vede il prossimo non ha futuro.


Che bellezza: il piacere di pensare e non seguire meccanicamente le pulsioni. Vediamo che produce la nostra immaginazione, quali pensieri fluiscono basati sulla realtà, sulla contemplazione della natura e sulla dignità dell’esistenza. Scrivere e raccogliere i propri pensieri è una terapia gioiosa partecipata agli altri. I pensieri sono come i fiori, tanti e di diversi colori.

Si dice partire è un po’ morire. 
Il viaggio è una condizione simbolica dentro cui ognuno di noi transita. Anche se breve, coinvolge chiunque a un livello profondo, perché comporta sempre un distacco o un ritorno. La stazione dove passano e si fermano i treni è un’evidente metafora; e la sala d’attesa è la vita prima della fine.

Immaginate di fare un viaggio di giorni e di sbarcare sfiniti in terra straniera e sconosciuta. Immaginate di non conoscere anima viva e dover sopravvivere anche solo per istinto. Ora immaginate che a dover affrontare questa odissea sia un bambino, come quei tanti che poi spariscono a migliaia dalle strutture “di accoglienza” tricolore per alimentare il mercato criminale degli organi umani espiantati e degli abusi sessuali.   


Fonte: http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2017/05/gli-umani-pensano-sempre-meno.html#more

1 commento:

  1. Ciao, sono Theresa Williams. Dopo anni di rapporti con Anderson, mi ha interrotto, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto era inutile, lo volevo tornare così a causa dell'amore che ho per lui, Gli ho pregato con tutto, ho fatto promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e lei ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un incantesimo che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non credo mai in magia, non avevo altra scelta che provarlo, io Inviato il cinguettino e mi disse che non c'era nessun problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno alle quattro. Il mio ex mi ha chiamato, sono stato così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è accaduto che voleva che me ne tornassi, che mi ama tanto. Sono stato così felice e sono andato a lui che è stato come abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosco che abbia un problema di relazione, sarei d'aiuto a tale persona facendogli riferimento all'unico vero e potente cronometro che mi ha aiutato con il mio problema. Email: drogunduspellcaster@gmail.com potrai inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nel tuo rapporto o in qualsiasi altro caso.

    1) Incantesimi d'amore
    2) Incantesimi di amore persi
    3) Divorzio Incantesimi
    4) Incantesimi di matrimonio
    5) Incantesimo legante.
    6) Incantesimi di rottura
    7) Sfilare un Amato passato
    8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / Lottery incantesimo
    9) vogliono soddisfare il tuo amante
    Contattare questo grande uomo se hai problemi per una soluzione duratura
    Tramite drogunduspellcaster@gmail.com

    RispondiElimina